Tequila Herradura Anejo

Paese: Messico
Regione: Messico
Distilleria: Herradura
Bottler: Herradura
Invecchiamento/Anno distillazione:
Gradazione: 40% vol.
Volume: 0,700 L
Caratteristiche:
46,00 € 66,00 €
-30%
Invecchiata in botti di rovere per due anni (due volte come suggerito dalle norme della categoria), ha un colore ambrato profondo e un sapore complesso di agave cotto e frutta secca. E' ricca di aromi: pepe, vaniglia, mele e legno tostato. Il finale è lungo e piacevole.
Maggiori Informazioni
Volume 0,700 L
Gradazione 40% vol.
Distilleria Herradura
Paese Messico
Regione Messico
Tipologia Tequila
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Tequila Herradura Anejo
Il tuo voto
Casa Herradura venne fondata intorno al 1870 nella cittadina di Amatità¡n, che si trova a 35 km
da Guadalajara e a 20 km da Tequila. Il suo stabilimento si incontra nell'Hacienda San Josà© del
Refugio, che si riconosce per la sua bellezza, con grandi giardini e spazi aperti, dove ancor'oggi
si possono ammirare gli antichi forni di pietra e gli alambicchi di rame, tradizionali strumenti
della produzione di tequila.
Nel 2001, la Famiglia Romo de la Peà±a, vendette il 25% delle sue azioni all'impresa di brandy
spagnola Osborne, anche se i signori di Herradura mantennero il controllo della distribuzione in
Messico. Nel 2004, tuttavia, la stessa Famiglia Romo de la Peà±a ricomprò il 25% dell'impresa,
per cui Tequila Herradura ritornò ad essere al 100% a capitale messicano. La riacquisizione
costò 100 milioni di dollari, una quantità  maggiore a quella ricevuta in origine dall'impresa
iberica.
Nel 2006, varie aziende leader nel commercio dei liquori si interessarono all'acquisto di
Herradura. Tra quelle coinvolte possiamo anche annoverare Pernod Ricard, Brown-Froman,
Bacardi e ancora la spagnola Osborne. Finalmente, con una transazione da 876 milioni di
dollari, Casa Herradura venne assorbita dalla multinazionale statunitense Brown-Forman Corp.,
produttrice anche del whisky Jack Daniel's e della vodka Finlandia. Il grande interesse della
compagnia nordamericana venne originato dal gran incremento delle vendite del Tequila in
questa nazione, dove si consuma in totale il 46 % della produzione mondiale, raggiungendo
quasi i livelli di consumo del Messico.
La rivista Wine Enthusiast ha eletto la Casa Herradura come la “Distilleria dell'Anno” nella sua
competizione annuale Wine Star Awards 2007. Fondata nel 1870, Casa Herraduraèla prima
distilleria produttrice di tequila che vince questo prestigioso premio.